padova islam


Vai ai contenuti

Un cantiere senza progetto

Sussidi > In vetrina

Un cantiere senza progetto

Un cantiere senza progetto: l'Italia delle religioni. Rapporto 2012

Autori:
Naso Paolo.
Giornalista e docente di Scienze politiche presso il Corso di Laurea in Scienze Storico Religiose dell'Università La Sapienza oltre che presso l'Istituto Religioni e culture della Pontificia Università Gregoriana. Ha lungamente diretto la rubrica televisiva Protestantesimo (Rai Due). Ha pubblicato numerosi libri.

Salvarani Brunetto.
Teologo e scrittore, è nato e risiede a Carpi (Modena). Dirige il mensile interculturale CEM mondialità e il periodico del dialogo cristiano-ebraico QOL. È membro del comitato editoriale della trasmissione di Rai "Protestantesimo" e docente di Missiologia e Teologia del dialogo presso la Facoltà Teologica dell'Emilia Romagna di Bologna.

Contenuti:
Come cambia lo scenario religioso italiano? Qual è l'atteggiamento degli italiani oggi davanti alle "altre" religioni presenti nel paese? Quali sono e quale consistenza hanno queste? Come interagiscono con la realtà nazionale? Chi sono i protagonisti? Qual è la rilevanza del fatto religioso in ambienti "marginali" come il carcere e tra i rom? A che punto è il dialogo interreligioso in Italia? E qual è, in tutto ciò, il posto della "laicità"?
Questo secondo Rapporto sull'Italia delle religioni, coordinato da Paolo Naso e Brunetto Salvarani, fotografa le attuali dinamiche del fenomeno multireligioso in ebollizione, ripartendo dall'immagine del muro di vetro - "che ci mostra gli uni agli altri ma non permette l'interazione" - del Rapporto 2009.
La barriera non è ancora infranta, ma stiamo ora come in mezzo a un cantiere delle fedi nello spazio pubblico. Vi si osserva una grande operosità, ma senza un progetto chiaro, tanto più finché manca il riconoscimento dei diritti delle comunità di fede garantiti dalla Costituzione.

Contributi di: Stefano Allievi, Gino Battaglia, Paolo Bertezzolo, Giancarlo Bosetti, Riccardo Burigana, Augusto Cavadi, Giampiero Comolli, Gaële Courtens, Marco Dal Corso, Antonio Delrio, Donato Di Sanzio, Giovanni Ferrò, Renzo Gattegna, Gian Maria Gillio, Mariachiara Giorda, Michele Lipori, Maria Antonietta Maggio, Marco Marzano, Armando Matteo, Alberto Melloni, Ai Nagasawa, Paolo Naso, Enzo Pace, Alessia Passarelli, Edoardo Patriarca, Davide Pelanda, Marinella Perroni, Brunetto Salvarani, Luigi Sandri, Stefania Sarallo, Iacopo Scaramuzzi, Cristina Simonelli, Valentina Savelli, Letizia Tomassone, Luciano Zappella.

Editrice EMI, Bologna 2012


Home Page | Chi siamo | Sussidi | Documentazione | Percorso annuale | Gruppo di studio | Links | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu