padova islam


Vai ai contenuti

Le origini

Gruppo di studio

Le origini del Gruppo di studio e ricerca sull'Islam


Il Gruppo di studio e di ricerca sull’islâm ha operato nell’ambito della Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo a partire dall’ottobre 1989. Suo scopo è stata la promozione della conoscenza dell’islâm e dei suoi contenuti, partendo dal testo fondante, il Corano, ma anche dalla tradizione, dall’attualità e dalla testimonianza.

Nel corso degli anni ha promosso una serie di percorsi dove i partecipanti erano invitati in prima persona a coinvolgersi nello studio e l’elaborazione personale dei contenuti. Lo stile degli incontri si caratterizzava proprio per l’approfondimento singolo e di gruppo, per la gradualità e la progressione dei contenuti, talora approfonditi con degli esperti esterni o con la presenza di voci musulmane della città di Padova. Il
Gruppo ha organizzato saltuariamente delle visite alla moschea cittadina, nelle sedi di Via San Biagio, prima e di Pontevigodarzere, successivamente.

Primo responsabile del Gruppo è stato don Giuseppe Toffanello, poi sostituito da don Giuliano Zatti. A partire dall’anno 2001-2002 il
Gruppo ha abbandonato la tradizionale sede di Casa Pio X, a Padova, per portarsi in parrocchie della città: scopo della scelta è stato quello di proporsi con una visibilità nuova e offrire all’ambiente cittadino una facilitazione di accesso ad informazioni e cammini formativi relativi all’islâm. Col passare del tempo, inoltre, è nata l’esigenza di creare reali occasioni di incontro tra le comunità musulmane in crescita nel territorio della diocesi e le comunità cristiane.


Dall'ottobre 2001 il
Gruppo di studio e di ricerca sull'islâm è stato sostituito dal Servizio diocesano per le relazioni cristiano-islamiche.

Home Page | Chi siamo | Sussidi | Documentazione | Percorso annuale | Gruppo di studio | Links | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu